La corona di Alloro

La storia

La Corona di Alloro che oggi si usa come un simbolo per chi si laurea ha una storia davvero affascinante e molto antica. La ripercorriamo assieme.

Epoca Romana

Per il popolo romano la pianta d’alloro era una pianta sacra, legata al dio Apollo che era quello del sole, della musica, della scultura, della pittura e della poesia insomma della maggior parte delle Arti, questa divinità rappresentava ed era simbolica della saggezza e dell’onore, era infatti ad dio Apollo che ogni gloria e vittoria veniva consacrata.

La raffigurazione di Apollo contemplava quindi una corona di Alloro sul capo, i rami della pianta erano intrecciati tra loro per formare proprio una corona. Di conseguenza quando l’esercito romano rientrava vittorioso, la corona di Alloro veniva posta sulla testa del comandante vittorioso, ma per quest’ultimo c’era anche una corona d’oro che raffigurava la pianta di alloro, un ulteriore omaggio fatto dal governo di Roma. Si parla di un usanza che risale a prima delle conquiste di Alessandro Magno, quindi davvero molto antica e in lingua latina la corona di alloro era definita con le parole laurus o laurĕa, che stavano ad indicare anche la pianta di lauro, infatti il nome botanico dell’Alloro è Alloro Lauro, anche oggi.

Dalla parola laurĕa, la seconda utilizzata dai romani, deriva appunto la parola italiana Laurea legata al titolo di studio, e il laureato che in lingua latina era il laurĕātus oggi porta la corona di Alloro. Questa pratica si diffuse nel medioevo per esaltare i Poeti e i Letterati, un esempio è lo stesso Dante., raffigurato spesso con la corona di Alloro sul capo.

Dove acquistare la corona di alloro

I luoghi attualmente deputati all’acquisto delle corone di alloro sono quelli dei fiorai. In passato era assai più difficile trovarne ma essendosi diffusa – nuovamente – questa pratica simbolica di origine pagana, oggi durante i periodi di Laurea è facile entrare da qualunque fiorista e trovare corone già pronte allo scopo. Qualora però in tali circostante e periodi non trovaste una corona di alloro potete chiederne il confezionamento al fioraio di fiducia e in poco tempo quest’ultimo la realizzerà per voi. Oppure cercate online, qui in basso alcune interessanti offerte:

Fare la Corona d’Alloro da soli

Alternativamente e se si ha una buona manualità, magari aiutandosi anche con un valido tutorial online, le persone possono anche scegliere di far fare a qualcun’altro, manualmente, la propria corona d’alloro. La tradizione dice infatti che tale corona deve essere regalata e realizzata manualmente da terze persone che sono siano coloro che appunto dovranno indossarla.

Se si calcolano i tempi per la realizzazione di questo ornamento “storico” va detto che questi sono generalmente brevi quando la acquistate da un fioraio, che tra l’altro su vostra richiesta, potrà anche personalizzarla con specifici nastri colorati. Esistono infatti tabelle ove i colori sono elencati sulla base dell’indirizzo di laurea.

Costi della corona di alloro

I costi sono estremamente variabili a seconda del fioraio al quale ci si rivolge ma se dovessimo trovare una media diciamo che le corone d’alloro fatte a mano da un fiorista, possono andare dai 15 ai 30€ di costo medio.